Insalata da taglio in serra




insalata da taglio in serra

Come già accennato, il periodo autunnale rappresenta una stagione di passaggio: si potrà godere ancora a vincere soldi come lungo delle varietà estive, come gli ultimi e teneri lattughini, ma anche iniziare a pregustare il sapore intenso, e spesso sullamarognolo, di tutte le varietà di radicchio.
In vaso: le lattughe da taglio crescono anche in vasi e cassette (si tagliano la prima volta dopo 40 giorni dalla semina le Gentiline richiedono vasi e cassette grandi, le lattughe a cappuccio, romane e Iceberg si allevano solo in vasca da 50.Malattie e parassiti: tra le malattie fungine della lattuga ci sono il mal bianco, la bremia, la sclerotinia e altre, da prevenire evitando di bagnare il fogliame né la terra in eccesso.Con il calo delle temperature, tuttavia, è opportuno predisporre degli opportuni ripari.Le varietà da taglio si seminano direttamente a dimora, per 11 mesi tranne dicembre nel Sud e da metà aprile a fine maggio e di nuovo in settembre nel Nord.Coprendo le cassette con telo di non tessuto, le misticanze si coltivano tutto lanno anche nel Nord, tranne che in gennaio-febbraio.Valori nutrizionali Tutti i valori si riferiscono a 100g di prodotto Principali Calorie: 17 kcal Grassi:.3 g Carboidrati:.29 g Proteine:.23 g Acqua:.61 g Ceneri:.58 g Fibre:.1 g Zuccheri:.19 g Vitamine Retinolo (Vit.Predilige un terreno sciolto e ben lavorato, soprattutto in superficie, con un almeno discreto drenaggio, concimato con letame maturo o sconti gasolio agricolo humus almeno tre mesi prima della coltivazione.Partita salvata da Donnarumma al 92esimo.Inoltre, queste varietà ben si adattano al fresco della stagione, anche se con le prime gelate sarà opportuno predisporre degli adeguati ripari.Il terreno ideale è quello morbido o di medio impasto, possibilmente arricchito con concimi organici quale il compost.A-, a Il boom delle serre per le coltivazioni è sotto gli occhi di tutti, nella Bergamasca.Tra le varietà a cappuccio: Meraviglia dinverno, trocadero la Preferita, regina di maggio.Di questultima varietà esistono diversi tipi, che spaziano dal colore alla forma delle foglie.Non bagnate le foglie per evitare malattie fungine.Ora, ho unazienda con 60mila metri quadri di tunnel e serre multiple, dove produco insalate bianche e rosse, spinaci, songino, rucola, erbette e cicorino da taglio.Conosciuto anche come valerianella, è noto per il suo gusto marcato e la consistenza importante al palato.Sul terreno già concimato e lavorato si tracciano file a distanza di 30-40 cm (a seconda del diametro del cespo) e si semina o si trapianta a distanza di 25-30 cm sulla fila, annaffiando bene alla base.Per una raccolta continuata tutto lanno iniziare la semina allaperto verso la fine di marzo e continuare ogni 15 giorni fino alla fine di luglio, in questo caso il raccolto si prolunga da giugno a metà ottobre.Da settembre in poi, inoltre, via libera a ogni varietà di radicchio rosso : dal caratteristico sapore amarognolo, richiedono un terreno di medio impasto, ben drenato e non eccessivamente annaffiato.I semi sono piccoli: ponetene, a 0,5 cm di profondità, due-tre in ogni vaschetta, conservando poi solo la piantina migliore.Concimazioni Per la concimazione della lattuga può essere usato del letame ben maturo, in genere 2-3 Kg per metro quadrato bastano.
La raccolta: avviene dopo 50-70 giorni dalla semina, prima per le varietà da taglio, dopo per quelle a palla.
B12 0 mcg Acido ascorbico (Vit.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap