Taglio lungo per viso ovale


Quali sono i tagli di capelli per viso ovale?
Questo è decisamente un esempio di acconciatura da NON seguire!
In foto, tagli di capelli per viso ovale con grande chi vince x factor uk 11 ciuffo portato lateralmente.
Semplice e conciso: un taglio lungo, con angoli morbidi alle estremità, e la riga in mezzo che si apre al centro del viso distogliendo l'attenzione dalla mascella squadrata.Non farlo prima di aver imparato tutti i trucchi per scegliere il taglio di capelli perfetto per il tuo viso!Opzione B: la frangia.Sappi che non esiste un taglio preferito dagli uomini però, è tutta questione di relazione tra viso, personalità e taglio/colore che è a sè per ogni donna.Questo perché un taglio di questo genere allunga il viso che quindi sembra meno tondo.Nella scelta di un taglio uno dei primi fattori che incide è sicuramente la forma del viso, perché è tutto un gioco di equilibri, armonia, compensazioni o contrasti.Per un viso ovale frangia sì o frangia no?Se siete state zelanti taglio corto simona ventura e, osservandovi con attenzione allo specchio, siete riuscite ad individuare la forma del vostro viso adesso non vi resta che scoprire tutti i segreti per avere il taglio di capelli più adatto al vostro volto.A destra porta un taglio medio-lungo mosso che le incornicia il viso e addolcisce e riequilibra i suoi lineamenti.La domanda da 100 milioni di dollari: come tagliare i capelli secondo la forma del viso?Sfoglia la gallery per scoprire qual è il taglio giusto per il tuo viso e ispirati ai capelli delle star!More, scalati XXL, se siete fra le fedelissime dei capelli lunghi, sappiate che basta aggiungere qualche scalatura per dare leffetto di un vaso decisamente più slim.Per intenderci: si tratta di una frangia/ciuffo da portare su un lato e che arrivi almeno alla metà del naso.Se sai portarli bene non cè unetà proibita.





Il consiglio è di non fermarsi (MAI) alla linea del mento ma di tagliare allaltezza dei lobi.
Certo, i capelli lunghi il loro fascino non lo perdono mai, anche se ultimamente le tendenze vogliono tagli corti e medi, più che lunghi, perché sono anche più gestibili nella"dianità.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap